Lun 04/06/2012 - 16:31 CEST

Difesa Azzurra a pezzi: si fa male anche Barzagli

Un tempo la difesa degli Azzurri era quanto di meglio il calcio potesse offrire, un reparto da tutti inviadiato ed ammirato, una sicurezza che mano mano sembra essere svanita, con gli addii di Maldini, Nesta e Cannavaro su tutti: l’amichevole contro la Russia ha dimostrato tutta la fragilità della retroguardia dell’Italia di Prandelli che ora deve incassare anche lo stop di Barzagli, stiratosi al polpaccio sinistro a pochi giorni dal debutto contro la Spagna campionessa in carica, un’assenza che va ad aggiungersi anche a quelle di Chiellini, in fase di recupero anche se ancora in forte dubbio.

Pochissimi le alternative a disposizione di Prandelli che potrebbe richiamare l’epurato Ranocchia per sostituire il bianconero reduce da una grande stagione alla guida di Conte: in panchina l’unico centrale di ruolo oltre a Bonucci, promosso titolare per via dell’assenza di Chiellini, c’è il solo Ogbonna che per quanto può essere bravo e di prospettiva non può passare dalla serie cadetta alle Furie Rosse, perciò la situazione appare drammatica; in attacco invece da registrare l’uscita prematura di Balotelli dall’allenamento per via di un dolore alla gamba destra e verrà valutato nei prossimi giorni, senza di lui però gli Azzurri perdono il 70% della forza fisica in attacco, dato che le alternative sono tutte mini (Di Natale, Destro, Giovinco e Borini), il che fa aumentare i dubbi sull’assenza di un ariete come Matri o Pazzini.

Nel frattempo l’amichevole persa contro i cosacchi ha già dato i primi frutti, amari: le quotazioni degli Azzurri per il successo finale a Kiev sono salite fino a toccare 15,00 per BetClic, così come la vittoria del Gruppo C da parte dell’Italia salita a 4,00 (quella della Spagna è scesa invece a 1,50) così come l’exploit all’esordio contro la Roja salito fino a 4,75. Attestati che documentano una scarsa fiducia attorno alla nazionale del Belpaese colpita dall’interno dall’inchiesta sul calcio scommesse e dall’esterno per via dell’imbarazzante sconfitta subita contro la Russia. La difesa inoltre era il raparto su cui Prandelli faceva più affidamento, appena due le reti incassate nella fase di qualificazione, difesa che si però è dimostrata troppo leggera con il 4-3-1-2: insomma l’avventura azzurra ad Euro 2012 comincia nel peggiore dei modi, clima rovente e tifosi in attesa del riscatto dopo il deludente mondiale africano, scandali scommesse e convocazioni forse non all’altezza delle aspettative.

Categorie : Notizie

Commenti questo articolo
Più articoli
Pronostici Calcio - 18/01/17
Pronostici Serie A Juventus Lazio 
Tornano in campo le squadre di Serie A. Guardiamo con interesse alla Juventus, che riceve la vivace Lazio. Quanto rischia la Vecchia Signora, reduce dal ko di Firenze?
Leggi l'articolo 
Pronostici Calcio - 11/01/17
Pronostici Serie A Napoli Pescara 
Tornano in campo le squadre di Serie A. Il Napoli, dopo la vittoria con la Samp e con lo Spezia, torna a giocare al San Paolo. Lo fa ricevendo il Pescara di Oddo.
Leggi l'articolo 
Pronostici Calcio - 04/01/17
Pronostici Serie A Sassuolo Torino 
Tornano in campo le squadre di Serie A. Il Sassuolo, dopo tre sconfitte di fila, cerca punti salvezza contro il Torino di Mihajlovic, attualmente ottavo.
Leggi l'articolo 
Pronostici Calcio - 28/12/16
Pronostici Serie A Napoli Sampdoria 
Tornano in campo le squadre di Serie A. Il Napoli, dopo il pareggio di Firenze, torna a giocare al San Paolo. Lo fa ricevendo la Sampdoria di Giampaolo.
Leggi l'articolo