Lun 19/03/2012 - 15:52 CET

Settimana decisiva per la Juve: prima il Milan e poi l’Inter

Settimana decisiva per la stagione della Juventus che nello spazio di pochi giorni si gioca la finalissima della Coppa Italia contro il Milan di Allegri al Juventus Stadium teatro anche del derby d’Italia nel posticipo della 29esima giornata contro l’Inter dell’ex Ranieri: 180 minuti intensi per la Vecchia Signora tornata alla vittoria dopo una serie di quattro pareggi consecutivi, una vittoria larga al Franchi di Firenze che ha preparato gli uomini di Conte alla doppia sfida contro Milano.

Si comincia martedì 20 marzo con la semifinale di ritorno della Coppa Italia contro i rossoneri di Allegri che hanno perso 2-1 a San Siro nella gara d’andata e perso anche all’esordio nel nuovo impianto casalingo dei bianconeri: nelle ultime sette trasferte a Torino il Diavolo ha raccolto due vittorie (3-0 nel 2009/10 e 1-0 nel 2010/11), due pareggi (0-0 nel 2004/5 e 2005/6) e tre sconfitte (3-2 nel 2007/8, 4-2 nel 2008/9 e 2-0 nel girone d’andata dell’attuale campionato).

I campioni d’Italia dopo un lungo inseguimento sono riuscita ad acciuffare e superare i campioni d’inverno in campionato dove ora vantano 4 punti di vantaggio e nello scontro diretto a San Siro nella 25esima giornata hanno ristabilito i rapporti di forza alterati dopo il 2-0 subito a Torino nella sesta giornata di campionato. Turn-over obbligato per Conte che manda in campo Del Piero dal primo minuto, stesso discorso per Allegri sempre alle prese con le numerose assenze: BetClic paga il pareggio 3,25.

Domenica invece, sempre a Torino e sempre al Juventus Stadium, la Vecchia Signora affila le unghie per la sfida contro l’Inter dell’ex Ranieri, la sfida più sentita nel capoluogo piemontese anche più del derby contro il Torino: i nerazzurri sono alla fine di un ciclo ma possono ancora soprendere nelle partite secche e che regalano grosse motivazioni. Le ultime sette sfide dirette disputate in casa della Vecchia Signora sono terminate con due successi per la Benemata (1-0 nel 2004/5 e 3-2 nei quarti di finale della Coppa Italia del 2007/8), due pareggi (1-1 nel 2007/8 e nel 2008/9) e tre trionfi per i bianconeri (2-0 nel 2005/6, 2-1 nel 2009/10 e 1-0 nel 2010/11).

In campionato la truppa di Conte non ha mai perso ed in casa vanta il terzo rendimento casalingo con 29 punti fatti (meglio solo Udinese e Palermo) mentre l’Inter ha il quinto rendimento esterno in Serie A con 19 punti fatti (grazie a sei vittorie ed un pareggio) anche se pesano le sei sconfitte subite: BetClic paga il pareggio 3,50.

Categorie : Notizie

Commenti questo articolo
Più articoli
Pronostici Calcio - 11/01/17
Pronostici Serie A Napoli Pescara 
Tornano in campo le squadre di Serie A. Il Napoli, dopo la vittoria con la Samp e con lo Spezia, torna a giocare al San Paolo. Lo fa ricevendo il Pescara di Oddo.
Leggi l'articolo 
Pronostici Calcio - 04/01/17
Pronostici Serie A Sassuolo Torino 
Tornano in campo le squadre di Serie A. Il Sassuolo, dopo tre sconfitte di fila, cerca punti salvezza contro il Torino di Mihajlovic, attualmente ottavo.
Leggi l'articolo 
Pronostici Calcio - 28/12/16
Pronostici Serie A Napoli Sampdoria 
Tornano in campo le squadre di Serie A. Il Napoli, dopo il pareggio di Firenze, torna a giocare al San Paolo. Lo fa ricevendo la Sampdoria di Giampaolo.
Leggi l'articolo 
Pronostici Calcio - 21/12/16
Pronostici Serie A Roma Chievo 
Tornano in campo le squadre di Serie A. La Roma è reduce dalla sconfitta contro la Juventus e ospita un Chievo lanciato verso una salvezza decisamente tranquilla.
Leggi l'articolo